Concerti, prosegue il tour dei One Dimensional Man. A giugno il nuovo album

Prosegue la tournée che vede di nuovo insieme sul palco i One Dimensional Man, band di Giulio Ragno Favero e Pier Paolo Capovilla, rispettivamente produttore-bassista e leader de Il Teatro degli Orrori. I ODM, che annunciano la pubblicazione di un nuovo album previsto per giugno 2011, saranno in concerto a partire dal prossimo 14 aprile (Varese) per proseguire con la tournée fino al 30 aprile (Roma) toccando diverse città d'Italia come Cesena (15-04), Livorno (16-04), Mezzago, Monza (21-04), Arezzo (22-04), Marghera, Venezia (23-04) e Modena (27-04).




I One Dimensional Man (nome ispirato all'opera del filosofo Herbert Marcuse "L'uomo a una dimensione"), nascono nel 1996 da Pier Paolo Capovilla (voce e basso) e Massimo Sartor (chitarra). Negli anni entrerà a far parte della band anche Dario Perissutti (batteria) proveniente dalla scena indipendente veneziana. Nel 1997 esce il loro album d'esordio eponimo pubblicato dall'etichetta pisana Wide Records, mentre nel 2000, dopo un cambio di formazione che vede uscire Sartor e entrare Giulio Favero, viene pubblicato il secondo disco "1000 does of love" .
Nel 2001 esce il terzo album in studio della band veneta "You kill me" e nel marzo 2003 i ODM partono per una tournée europea che li vedrà suonare a Berlino, Vienna, Lugano, Bruxelles e Amburgo. Favero lascia la band e viene sostituito da Carlo Veneziano, classe 1983. E' con il giovane chitarrista trevigiano che la band ritorna in studio e a suonare dal vivo per pubblicare nel 2004 "Take me away" prodotto da Giulio Favero che continua a seguire e a collaborare con i ODM.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.