Anche Universal debutta nella vendita online

Anche Universal debutta nella vendita online
Pochi giorni dopo la EMI (a sua volta preceduta da un test sperimentale condotto da Sony Music), anche Universal debutta nel settore del downloading a pagamento su internet. La vendita “protetta” di brani musicali sotto forma di file audio digitali inizierà questa settimana sui siti di otto operatori online affiliati all’operazione e riguarderà inizialmente un piccolo catalogo di 60 brani (tutti precedentemente editi) acquistabili al prezzo di 1,99 dollari Usa ciascuno. Nell’elenco figurano registrazioni di artisti come Blink 182, Live, Smashmouth, George Benson e Luciano Pavarotti, che potranno essere scaricate dai negozi virtuali di Alliance Entertainment, ARTISTdirect, audiohighway.com, Excite@home, LAUNCH.com, Lycos Music, Music.com e RollingStone.com. Rispetto alle iniziative dei concorrenti, però, quella di Universal si caratterizza per un’offerta più ricca che include la possibilità di scaricare fotografie e testi insieme ad ogni file musicale grazie a uno speciale formato di compressione chiamato Blue Matter; i consumatori che effettueranno l’acquisto riceveranno anche due brani gratuitamente grazie a una procedura di accreditamento automatico sul “portafogli virtuale” utilizzato per il pagamento (il relativo software, insieme con quello che provvede alla gestione delle royalty, deve essere scaricato dall’utente prima di avviare la prima operazione di acquisto). Il formato audio utilizzato per la compressione dei brani, Advanced Audio Code (AAC), tuttavia, è compatibile per il momento solo con un numero molto limitato di sistemi hardware e software: in pratica, i brani sono ascoltabili solo sul desktop che l’utente ha utilizzato per scaricare i file, mentre non sono trasferibili su nessun tipo di lettore portatile né sui numerosi player multimediali utilizzabili in rete, ad eccezione del RealJukeBox di RealNetworks (non, dunque, sul Windows Media Player di Microsoft, sul Winamp di America Online o sul Sonique di Lycos). Secondo quanto annunciato da Universal, il catalogo online verrà aggiornato ogni mese con l’inclusione di 20 nuovi brani per volta.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.