Paul McCartney al lavoro su una musica da balletto

Paul McCartney al lavoro su una musica da balletto

L'ex Beatle Paul McCartney è attualmente al lavoro su una partitura destinata ad un balletto - a quanto pare battezzato "Ocean's kingdom" - che verrà messo in scena per la prima volta dal New York City Ballet il prossimo 22 settembre: "Sono da sempre interessato a percorrere strade che, nel corso della mia carriera, non mi è mai capitato di battere", ha detto il Fab Four, "Sono molto elettrizzato da questo progetto.

Le cose che mi affascinano di più sono le componenti fisiche e atletiche di questa composizione: è come trovarsi davanti ad una via di mezzo tra l'arte e le olimpiadi. Sono molto ansioso di mettermi alla prova, come sono altrettanto curioso di vedere cosa ne verrà fuori". A dare l'impulso iniziale alla collaborazione è stato il numero uno del New York City Ballet, Peter Martins, beatlesiano irriducibile incontrato da Sir Paul lo scorso anno in occasione della serata di gala della School of American Ballet: "Come tutti quelli della mia età, sono cresciuto col culto dei .Beatles: quando ho conosciuto Paul già ero agitato per conto mio, ma quando poi mi ha chiesto se mi avesse fatto piacere avere una sua partitura per uno dei nostri spettacolo... Beh, sono andato in estasi", ha fatto sapere Martins. L'opera, della durata di 50 minuti, coinvolgerà un corpo di ballo di 40 elementi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.