Stati Uniti, crolla (- 22 %) il numero di album pubblicati sul mercato

Stati Uniti, crolla (- 22 %) il numero di album pubblicati sul mercato

Sorpresa: tra il 2009 e il 2010 il numero di album pubblicati negli Stati Uniti – in formato fisico e/o digitale – è calato di ben il 22 %, passando da 96 mila a circa 75 mila titoli. Il dato, fornito da Nielsen, riporta l’industria statunitense più o meno ai livelli del 2006 (76 mila album), dopo il picco produttivo registrato nel 2008 (106 mila titoli pubblicati). Colpa della pirateria digitale e della crisi di mercato che comprime gli investimenti? Glenn Peoples di Billboard propende piuttosto per motivi legati alla distribuzione: dopo avere travasato sul digitale un’enorme quantità di titoli di catalogo negli anni precedenti, distributori ed etichette hanno meno materiale da distribuire sui canali digitali e riducono naturalmente il ritmo delle pubblicazioni. 

Il rallentamento potrebbe essere legato anche allo scarsissimo successo commerciale riscontrato dalla maggior parte delle emissioni, un fenomeno che in un certo senso sembra sconfessare la teoria della “coda lunga”: 60 mila degli album immessi sul mercato nel corso del 2010, ovvero l’80 %, hanno venduto meno di 100 copie ciascuno.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.