L'ad di Motorola Mobilitiy anticipa: 'Imminente il servizio musicale di Google'

L'ad di Motorola Mobilitiy anticipa: 'Imminente il servizio musicale di Google'

E’ davvero questione di pochi giorni, il lancio del servizio di musica digitale di Google? Così parrebbe, stando a quanto ha rivelato al Mobile World Congress di Barcellona l’amministratore delegato di Motorola Mobility, Sanjay Jha. La nuova piattaforma musicale sviluppata dal colosso di Mountain View rientrerebbe tra le “features” incluse nella nuova versione di Android (“Honeycomb”) configurata su misura per tablet e smartphone e che i nuovi apparecchi Motorola saranno tra i primi a incorporare. 

Google, che non ha ancora fatto annunci al riguardo, ha intanto provveduto a mettere in funzione il sistema di pagamento OnePass, che consente a possessori di tablet e smartphone Android di abbonarsi direttamente alla lettura di giornali e riviste in formato elettronico: a differenza della Apple, che per questo tipo di servizio trattiene il 30 % del prezzo pagato dall’utente (e che per questo motivo è stata aspramente criticata da società come Rhapsody), il motore di ricerca si accontenta del 10 % dell’incasso. L’opzione OnePass è inizialmente disponibile in Nord America, Francia, Germania, Spagna e Italia. 

  

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.