Michael Jackson, le edizioni passano da Warner Chappell a Sony/ATV?

Michael Jackson, le edizioni passano da Warner Chappell a Sony/ATV?

La società di edizioni musicali fondata da Michael Jackson, MiJac Publishing, starebbe per cambiare partner, cedendo i diritti di amministrazione del catalogo, finora in mano a Warner Chappell, a Sony/ATV: lo scrive sul blog Showbiz411 il solitamente ben informato Roger Friedman, ricordando che il catalogo MiJac, oltre a hits come “Beat it” e “Billie Jean”, include successi di altri grandi artisti afroamericani come Ray Charles, Curtis Mayfield e Sly and the Family Stone. Come noto, Jackson era partner di Sony nella joint venture Sony/ATV, il cui catalogo include la maggior parte delle canzoni dei Beatles (la sua quota è ora in mano agli eredi).

Secondo le fonti raccolte da Friedman, il passaggio a quest’ultima delle edizioni MiJac  sarebbe stato previsto da una clausola del contratto stipulato con Warner Chappell, una volta uscito il nuovo album (“Michael”) e ripagati i prestiti. Se le cose stanno effettivamente così, la mossa è destinata a incidere in maniera significativa sullo scenario del music business internazionale: specie nella prospettiva di una vendita, in tutto o in parte, del gruppo Warner Music.

 

Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.