Warner annuncia: download a pagamento entro l'anno

Mentre la (quasi) consorella EMI Music ha appena iniziato a vendere online una piccola porzione del suo catalogo sotto forma di file musicali scaricabili a pagamento, Warner Music non prevede di fare altrettanto almeno per i prossimi tre mesi, preparandosi comunque al lancio di un analogo servizio di downloading commerciale entro la fine dell’anno. La notizia non è ufficiale, ma arriva da fonti vicine all’azienda americana, che ha scelto l’ATRAC 3 sviluppato da Sony come formato di compressione audio di riferimento per il suo programma di download, che riguarderà sia album che singoli. Secondo le stesse fonti, Warner si accinge nel frattempo a chiudere nuovi accordi di licenza (almeno quattro) per distribuire online i suoi repertori, dopo quelli firmati nelle settimane scorse con MP3.com (nell’ambito dei patteggiamenti per comporre la lite in corso tra l’industria discografica e il sito americano) e Audiohighway (video musicali, in cambio di una partecipazione del 43 % nella società). Anche Sony Music ha già avviato un autonomo programma di vendita online, limitato per il momento a una cinquantina di singoli scaricabili da un sito di proprietà e da un numero selezionato di retailer elettronici. Le altre due major, BMG e Universal, hanno annunciato l’intenzione di entrare nel mercato dei download a pagamento entro l’estate ma senza specificare alcuna data.
Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.