Confermato, progetto comune per Jeff Beck e Rod Stewart

Confermato, progetto comune per Jeff Beck e Rod Stewart

Certo, potrebbe sempre saltare tutto. Certo, i due sono capaci di cambiare opinione in un nanosecondo. Tuttavia il progetto comune di Jeff Beck e Rod Stewart, il loro primo dal 1967 (eccettuata la canzone "People get ready" nel 1985), sembra ormai poggiare su solide basi. Martin Chilton della sezione Digital Culture del "Daily Telegraph" conferma quanto anticipato da Rockol lo scorso 2 febbraio, e cioé che Beck sta registrando dei nuovi brani che sottoporrà a Rod the Mod. E, in più, aggiunge che il materiale per la futura collaborazione viene assemblato in questi giorni a San Francisco. Il lavoro non può che procedere speditamente in quanto Beck ha subito altri impegni: dal 24 marzo sarà in giro per gli USA con la Imelda May Band e poi dal 13 aprile con il suo gruppo che annovera musicisti di primissimo ordine, e cioé Jason Rebello, Rhonda Smith e Narada Michael Walden.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.