Il cantante dei Mike and the Mechanics stroncato da un infarto

Il cantante Paul Young, dei Mike and the Mechanics e prima in forze alla formazione dei Sad Café, è stato stroncato da un infarto domenica sera all'età di 53 anni, nella sua casa di Altrincham, nel Cheshire. Young si fece conoscere con i Sad Café, dopo aver iniziato la sua carriera in Germania, nel circuito dei locali. La band conobbe un successo planetario con l'album “Misplaced ideals”: il singolo “Run home girl” è stato un hit negli Usa e “ Everyday hurts” è arrivato in testa alla classifica britannica. Nel 1985, Young aveva formato con Mike Rutherford e Paul Carrack i Mike and the Mechanics, raggiungendo la notorietà con brani come “The living years” (1989), “Word of mouth” (1991) e “Over my shoulder” (1995).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.