PJ Harvey, webcast il 14 febbraio per presentare il nuovo album

PJ Harvey, webcast il 14 febbraio per presentare il nuovo album

PJ Harvey ha scelto di presentare il suo nuovo album "Let England shake" attraverso una webcast che sarà diffusa lunedì 14 febbraio, giorno di pubblicazione del lavoro. Il giorno di San Valentino la 41enne cantautrice del Dorset eseguirà brani dal nuovo disco, ma anche alcuni dal suo repertorio precedente, in streaming su pjharvey.net
Il 23 febbraio Polly Jean suonerà agli NME Awards, dove nel corso della cerimonia dello storico settimanale musicale britannico riceverà il premio "Teenage Cancer Trust Outstanding Contribution To Music". La serata si svolgerà alla O2 Academy Brixton di Londra. Prodotto da Flood, John Parish, Mick Harvey e dall'autrice, il successore di "White chalk" del 2007 contiene questi brani:
"Let England shake"
"The last living rose"
"The glorious land"
"The words that maketh murder"
"All and everyone"
"On Battleship Hill"
"England"
"In the dark places"
"Bitter branches"
"Hanging in the wire"
"Written on the forehead"
"The colour of the Earth".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.