Nasce una multinazionale della musica latina

Universal Music Group, società leader nel mercato discografico mondiale, e Prisa (la più potente media company spagnola, proprietaria tra l’altro del quotidiano El Paìs) uniscono le forze per sfruttare il boom della musica latina nel mondo. Le due società hanno annunciato oggi, 10 luglio, la nascita di Muxxic Latina, una vera e propria multinazionale discografica la cui missione sarà quella di mettere sotto contratto, promuovere e commercializzare in tutto il mondo artisti pop di lingua spagnola sfruttando i potenti canali promozionali e distributivi a disposizione di Universal, la cui organizzazione internazionale conta filiali e licenziatari in 59 paesi. In Spagna, i diritti esclusivi di gestione e commercializzazione della nuova etichetta saranno demandati a Gran Via Musical, la società che Prisa ha creato lo scorso anno e che ne gestisce tutti gli interessi in campo musicale, dalla produzione discografica ai diritti editoriali, dalla organizzazione di concerti alla produzione di eventi; nel resto del mondo saranno invece le filiali Universal ad assicurare i servizi di vendita e di distribuzione del nuovo catalogo. Muxxic Latina avrà base a Miami, centro propulsore mondiale di quella formidabile macchina da hits che è diventata la musica latina in questi ultimi anni, e conterà inizialmente su un capitale azionario di 5 milioni di dollari. A Prisa spetterà inizialmente il 75 % delle quote e a Universal il 25 %, ma l’accordo tra i soci fondatori prevede che dopo i primi tre anni altri eventuali partner possano entrare nella compagine sociale. Secondo i piani annunciati durante la conferenza stampa di presentazione a Madrid, l’etichetta firmerà i suoi primi contratti artistici e sarà pienamente operativa a partire dal mese di settembre.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.