Warner Music, -14 %: Bronfman: 'Cresceremo nel lungo periodo'

Dato per probabile candidato all’acquisto della EMI, il gruppo Warner è costretto a fare i conti con un bilancio in rosso per l’ottavo trimestre consecutivo, avendo chiuso il primo “quarter” del nuovo anno fiscale (ottobre-dicembre  2010) con un deficit netto di 18 milioni di dollari, un milione in più dell’anno precedente. Il disavanzo è legato a una flessione del 14 % nel fatturato, 789 milioni di dollari, a sua volta generata da un calo del 14 % nel settore della musica registrata e del 15 % in quello delle edizioni musicali. Solo il digitale (187 milioni di dollari, il 24 % del giro d’affari totale) continua a crescere, ma non abbastanza: l’incremento nel trimestre è stato solo dell’1,6 %.

“Le difficoltà di tutta l’industria e un programma di pubblicazioni altamente competitivo hanno limitato i nostri risultati nel primo trimestre”, ha ammesso il presidente e ceo Warner Edgar Bronfman Jr., convinto però che “i nostri investimenti giudiziosi nell’A&R, il successo nella diversificazione dei ricavi e le strategie digitali innovative porteranno WMG a crescere nel lungo periodo”.

 

 

 

Music Biz Cafe Summer: piattaforme Web e diritti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.