Grammy Awards: sul palco anche Mick Jagger per un tributo a Solomon Burke

Grammy Awards: sul palco anche Mick Jagger per un tributo a Solomon Burke

Per la prima volta nella suo pluridecennale (e fortunatissima) carriera Mick Jagger, lo storico frontman dei Rolling Stones, calcherà le assi del palco che ospiterà la serata di gala dei Grammy Awards, in programma il prossimo 13 febbraio allo Staples Center di Los Angeles, California: il partner artistico di Keith Richards è infatti atteso nel cast che animerà la serata per un tributo alla leggenda del soul Solomon Burke, scomparso il 10 ottobre scorso all'aeroporto di Amsterdam. Sebbene non siano ancora stati comunicati i dettagli relativi al set che vedrà Jagger protagonista, è certo che ad accompagnare la voce inglese sotto ri riflettori dello Staples Center ci sarà Raphael Saadiq, esponente di punta del neo-soul a stelle e strisce. "Siamo onorati ed eccitati per il debutto di Mick sul palco dei Grammy Awards", ha dichiarato il presidente della Recording Academy Neil Portnow: "Per la maggior parte di noi è assurdo solo pensare che questa sia la prima volta che un artista del suo livello sia invitato alla cerimonia". Per la verità, Jagger già apparve alla serata di premiazione - istituita nel 1958 dalla National Academy of Recording Arts and Sciences e riservata agli artisti che maggiormente si siano riusciti a distinguere sul panorama musicale statunitense - nel 1986, quando, coi Rolling Stones (che per l'occasione vennero insigniti del riconoscimento alla carriera), si esibì in collegamento da Londra. Come già annunciato da Rockol, i performer attesi alla prossima edizione di quelli che vengono comunemente definiti gli "Oscar della musica" sono - tra gli altri - Rihanna, Cee Lo, Eminem, Arcade Fire, Katy Perry, Bruno Mars, Usher, Lady Gaga, Lady Antebellum e Justin Bieber.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.