Gli inediti di Lucio Battisti non saranno pubblicati

Gli inediti di Lucio Battisti non saranno pubblicati
Italo Gnocchi, il collezionista milanese di memorabilia battistiane che ha scovato 18 brani inediti del cantautore scomparso il 9 settembre del 1998 ha deciso di donarli agli eredi. Lo riporta il “Corriere della Sera” che dedica un articolo, firmato da Marco Imarisio, all’intera vicenda, con in aggiunta un commento tra il mass-mediologico e il musicale di Aldo Grasso. “La storia di un artista non finisce con la sua morte. E’ toccato ai grandi nomi del rock: a Jimi Hendrix è sopravvissuta una famiglia che ogni anno con agghiacciante puntualità sforna inediti. Lucio Battisti non ha fatto eccezione. Ma in questo caso l’operazione assomiglia molto a un gesto d’amore, a una innocente crepa nel muro di silenzio che il cantante di Poggio Bustone si era costruito da vent’anni, che resiste alla sua morte, e che forse avvolgerà anche questi 18 reperti. (...) Il giallo non avrà lieto fine, almeno secondo Mario Lavezzi: ‘La famiglia di Lucio rispetterà la sua volontà. E io sono sicuro che Battisti non avrebbe voluto pubblicare quelle canzoni’. Non sa se esserne felice: ‘Non era ancora il ‘vero’ Battisti. Ma quando Lucio componeva alla chitarra era di una precisione assoluta, le sue canzoni a quello stadio erano già formate’. Come a dire che ‘quelle’ sono diciotto vere canzoni. Alcune (‘le migliori’, dice Roby Matano, il coautore) incise con un vestito nuovo da altri artisti, come i Dik Dik, i Profeti, Milena Cantù. Le altre sono composizioni scarne, chitarra e voce, quella voce. Dice Matano: ‘Lucio era appena diventato il chitarrista del mio gruppo, ‘I Campioni’’. In quel periodo si dividevano tra le serate ad accompagnare Tony Dallara e quelle ‘in proprio’ nei night del Nord. Di giorno, ognuno per sé: in giro per le case discografiche a proporre canzoni proprie. Fu così che - primavera del 1966 - Christian Leroux, talent scout Ricordi, presentò Battisti a Mogol. Ma questa è già un’altra storia”.
Dall'archivio di Rockol - Quel gran genio del mio amico: pillole di saggezza di Lucio Battisti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.