Roskilde va avanti. Organizzatori duri con Oasis e Pet Shop Boys. I Pearl Jam sotto choc cancellano due concerti

Roskilde va avanti. Organizzatori duri con Oasis e Pet Shop Boys. I Pearl Jam sotto choc cancellano due concerti
"Dal momento che i promoter del Roskilde Festival si sono dimostrati incapaci di garantire miglioramenti sul piano della sicurezza, e per rispetto per coloro che sono stati segnati da questa tragedia, Oasis e Pet Shop Boys non suoneranno questa sera al Festival". Con questo comunicato pubblicato dal sito ufficiale degli Oasis, le due band inglesi hanno messo in pratica la loro intenzione, espressa nel pomeriggio all’indomani della morte di 8 giovani durante il concerto dei Pearl Jam (vedi News).
Gli organizzatori non hanno apprezzato. "Rifiutandosi di suonare per i loro fans presenti a Roskilde, i due gruppi hanno provocato più rischi, dal momento che il pubblico ora convergerà sui palcoscenici più piccoli. Oasis e Pet Shop Boys hanno già suonato a Roskilde in identiche condizioni di sicurezza. L’organizzazione ritiene che le band che hanno deciso di suonare nelle condizioni presenti e da loro approvate, hanno mostrato rispetto e considerazione per i morti, le loro famiglie e il pubblico". Intanto, nei pressi del palco principale, quello arancione davanti al quale la ressa ha causato la disgrazia, molti spettatori hanno deposto fiori e candele in segno di lutto; diversi artisti li hanno imitati, oppure hanno dedicato il loro concerto alle vittime e alle loro famiglie. I Pearl Jam, sotto choc per il dramma del quale sono stati diretti testimoni, hanno cancellato due concerti: quello di oggi a Werchter, in Belgio, e quello del 3 luglio a Rotterdam. Una frase significativa del messaggio di cordoglio apparso sul loro sito ufficiale recita: "Le nostre vite non saranno mai più le stesse, anche se questo è niente di fronte al dolore delle famiglie e degli amici dei ragazzi morti".
Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.