Concerti, Fabri Fibra: parte da Torino il 'Controcultura tour 2011'

Concerti, Fabri Fibra: parte da Torino il 'Controcultura tour 2011'

Dopo le quattro date di dicembre che hanno anticipato l'inizio della vera e propria tournée di Fabri Fibra, il rapper marchigiano è pronto per dare il via al suo "Controcultura tour 2011" che partirà il prossimo 29 gennaio da Torino. Fabri Fibra, accompagnato da Entics, Dj Double e Dj Nais, calcherà i palchi dei club di tutta Italia per presentare i brani del suo ultimo album "Controcultura" pubblicato a settembre del 2010. Alcune date - Torino (29 gennaio), Cortemaggiore (4 febbraio), Bologna (5 febbraio), Villafranca (12 febbraio), Rimini (18 febbraio), Senigallia (12 marzo) e Trezzo sull'Adda in provincia di Milano (25 marzo) - sono già sold out.
"Scrivere è sempre stata la mia passione, ma mai avrei pensato di trasformarlo in un lavoro. Ora che lo è diventato, lo vivo come se lo fosse sempre stato e oggi la mia musica parla a molte più persone", spiega Fibra in merito al disco, "Nel nostro paese però, spesso il rap è ancora frainteso, poco conosciuto o male interpretato. Certi stereotipi e capisaldi superati sono duri a morire in Italia e mi piace pensare che Controcultura ne possa mettere in discussione alcuni. Io parlo di quello che accade intorno a noi e metto in scena gli incubi nazionali. Controcultura è il mio contributo. Ho pensato che intitolare così il disco e il tour potesse essere uno stimolo: la controcultura in questo Paese non esiste, è solamente un'idea, un seme che si appresta a germogliare. Io lo sento nei ragazzi che vengono ai concerti: hanno voglia di svuotarsi, di non credere a quello che gli raccontano, di confrontarsi e, magari, di cambiare opinione… Le nuove generazioni hanno voglia di disintegrare questo sistema che ti spinge a non pensare, a non interpretare le cose che vedi e che senti. Quindi spero che per i ragazzi Controcultura rappresenti effettivamente qualcosa. Per loro che come me non vogliono più essere spettatori passivi della peggior cosa che può succedere quando un paese come il nostro si arrende: nulla".

 

Dall'archivio di Rockol - Fabrizio Tarducci in arte Fabri Fibra
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.