Vivendi esce da NBC Universal

Vivendi esce da NBC Universal

Vivendi, conglomerata francese dell'intrattenimento (e 'parent company' della major discografica Universal Music) ha annunciato la vendita delle restanti quote che ancora deteneva di NBC Universal, sancendo così la definitiva uscita dalla compagine. Per l'esattezza il 12,34% di NBC Universal è stato ceduto a General Electric (a sua volta casa madre della società americana) per 3,8 miliardi di dollari; a conti fatti, il 20% originariamente in mano a Vivendi è stato venduto per un importo complessivo di 5,8 miliardi di dollari. Jean-Bernard Levy ha dichiarato la sua soddisfazione per la riuscita dell'operazione, augurando il meglio a tutte le parti coinvolte e destinate a percorrere strade diverse. Vivendi detiene, tra le altre, partecipazioni anche nell'industria dei video game con Activision Blizzard, nelle telco con la transalpina SFR, la marocchina Maroc Telecom Group e la brasiliana GVT e nella pay TV Canal+. Il fatturato conseguito da Vivendi nell'esercizio 2009 in 77 paesi ammontava a oltre 27 miliardi di euro, con profitti netti per 2,6 miliardi di euro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.