Rai, la nuova strategia musicale ruota attorno a Sanremo

Rai, la nuova strategia musicale ruota attorno a Sanremo
«Abbiamo rischiato che il Festival finisse a Mediaset». Agostino Saccà, recentemente nominato direttore di RaiUno, svela il tremendo pericolo corso dall'azienda, sventato blandendo il Comune di Sanremo in ogni modo: allestendo un ufficio Rai direttamente in loco e inserendo Sanremo - la "Nashville italiana", secondo Saccà - tra le città di cui viene data la temperatura nei programmi Meteo: privilegi mai concessi a paesi che non sono capoluogo di provincia. Peraltro il Comune di Sanremo è ancora libero di accordarsi, nel 2000, con il network rivale. In ogni caso, da ora in poi, «Per tutto l'anno tutti i varietà di RaiUno, compresa "Domenica In", seguiranno una politica musicale con un occhio al Festival. Sanremo era un fungo nel deserto, e noi eravamo indeboliti dalla mancanza di una strategia per la musica».
In preparazione anche una trasmissione specializzata, "Taratatà", la cui conduzione potrebbe essere affidata a Enrico Silvestrin. Il titolo fra parentesi non è nuovo a chi capta il segnale di France 2: si tratta di una delle migliori trasmissioni musicali degli ultimi dieci anni. E' probabile che la Rai ne abbia acquistato il format per chissà quanto, con la tipica attitudine di chi è cronicamente privo di idee e acquista quelle degli stranieri coi soldi degli italiani.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.