Nuove classifiche UK: Kylie Minogue torna al vertice dei singoli, Eminem si riprende il trono degli album. Si affaccia Stephen Gately dei Boyzone. Benino i Deftones

Nuove classifiche UK: Kylie Minogue torna al vertice dei singoli, Eminem si riprende il trono degli album. Si affaccia Stephen Gately dei Boyzone. Benino i Deftones
Un frammento d’anni Ottanta torna nelle nuove classifiche britanniche: Kylie Minogue è al primo posto dei singoli col suo nuovo “Spinning around”, mentre in ottava posizione ecco la ripubblicazione di “The power of love” dei Frankie Goes To Hollywood. In seconda scende “You see the trouble with me” dei Black Legend, in terza trance a manetta con “Sandstorm” a firma Darude. Giù dalla seconda alla quarta “It feels so good” di Sonique, mentre sulla quinta tacca si materializza la prima di tre new entries di fila, “Babylon” di David Gray. Dopo i Frankies troviamo “Ghetto romance” targata Damage (7) e “Last one standing” delle Girl Thing (8). Per quest’ultime, una sorta di “nuove Spice Girls”, si dice che la loro etichetta discografica britannica abbia speso l’equivalente di quattro miliardi e mezzo di lire per la promozione. In Italia sono arrivate in visita di lavoro pochi giorni fa. “Reach” degli S Club 7 passa dalla 4 alla 9, chiude la Top “Shackles” targata Mary Mary. “The one” dei Backstreet Boys cala dal numero 8 al 15. Sul ventiquattresimo scalino rientra Andrea Bocelli con “Canto della terra”. Per quanto riguarda gli album, Eminem si riprende la corona che gli era stata soffiata dagli S Club 7: il suo “The Marshall Mathers LP” è primo, “7” degli scanzonati e sorridenti divetti “teen” va giù al terzo. “Play” di Moby, non domo, risale fino alla seconda posizione dalla quarta e si scambia così con “Reload” di Tom Jones, ora quarto dalla seconda. “Rise” di Gabrielle è il numero 5, “The greatest hits” di Whitney Houston il 6, “White ladder” di David Gray il 7, “Crush” dei Bon Jovi l’8. Si affaccia, in nona posizione, l’album che segna il debutto solista di Stephen Gately dei Boyzone, “New beginning”, peraltro “massacrato” dal New Musical Express. Chiude la Top “Onka’s big moka” dei Toploader, mentre dopo sole 6 settimane Britney abbandona le prime dieci posizioni. “White pony”, il nuovo ed atteso dei “Sacramento’s finest”, i Deftones, esordisce in tredicesima posizione. E, in ventesima, “Come on over” di Shania Twain conquista il prestigioso, incredibile traguardo delle cento settimane di permanenza in classifica.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.