Torna dopo 9 anni Aaron Carter, fratello di Nick dei Backstreet Boys

Torna dopo 9 anni Aaron Carter, fratello di Nick dei Backstreet Boys

Sempre difficilissimo mantenere da grandi il successo avuto quando si era molto piccoli. Ne sa qualcosa Aaron Carter, ex bambino prodigio: primo album quando aveva 10 anni, adorato specialmente negli USA e in Germania, ultimo album, quando il pubblico già si stava stufando, nel 2002. Dopo quel disco, "Another earthquake", la sua discografia è rimasta totalmente ferma con la sola eccezione di un singolo e di un promo single passati praticamente inosservati. Adesso Aaron, fratello di Nick dei Backstreet Boys, ha 23 anni e vuole ripartire. Ma prima vuole darsi una ripulitina perché sa che il tentativo sarà duro, e così è entrato in una clinica specializzata in disintossicazione. Il suo manager, Johnny Wright, ha riferito che Aaron, dopo aver iniziato a registrare un nuovo album ad Orlando in Florida, ha preferito farsi ricoverare presso una "rehab" californiana. Secondo Wright non si tratterebbe delle solite dipendenze da droga ed alcool bensì di "problemi emotivi e spirituali" che devono essere risolti prima del duro lavoro da intraprendere per tornare nel mondo della musica.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.