Axl Rose ritorna in pubblico dopo sette anni di silenzio

Axl Rose ritorna in pubblico dopo sette anni di silenzio
Il cantante dei Guns N’ Roses, Axl Rose, si è esibito in via del tutto straordinaria davanti a un pubblico giovedì 22 giugno al Cat Club sulla Sunset Boulevard (West Hollywood), per una jamming in compagnia dell’ex-gunners Gilby Clarke. Sorprendendo sia Clarke sia le 250 persone presenti, Rose è salito sul palco suggerendosi come cantante degli Starfuckers, la band che accompagnava lo stesso Clarke ed i cui componenti erano Slim Jim Phantom (ex-batterista Stray Cats), Yogi (chitarra nei Buckcherry) e Johnny G (Bassista di Slash). Axl, reduce da un concerto di Roger Waters, ha cantato due cover dei Rolling Stones: “Wild horses” e “Dead flowers”. Jim Phantom ha dichiarato in merito all’accaduto: “Dopo un paio di pezzi abbiamo guardato in direzione di Axl e questo senza dire niente è salito sul palco. Gilby è stato sorpreso di vedere Axl ma poi i due si sono messi a chiacchierare come vecchi amici. Quando sono andato via dal locale era già notte inoltrata e loro due erano ancora in piena conversazione”.
Clarke ha riferito che l’argomento della sua discussione con Rose ha riguardato principalmente i suoi progetti futuri e il nuovo album dei Guns. “Non abbiamo parlato del passato, ci siamo divertiti e basta. Axl mi ha assicurato che era molto contento di come stessero procedendo le cose con la sua band. Non ho mai avuto dei veri problemi con Axl. Era solo una questione di lavoro. Ai tempi dei Guns non vidi una lira e così tirai in ballo gli avvocati e nel giro di poche settimane la cosa si risolse con il mio abbandono”.
Quest’esibizione di Axl Rose segna la sua prima apparizione in pubblico dopo circa sette anni di silenzio.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.