Un promoter tedesco fa causa a Michael Jackson per 20 milioni di dollari

Un promoter tedesco fa causa a Michael Jackson per 20 milioni di dollari
Il nuovo millennio con tutti i suoi sconsiderati progetti – si era parlato di quattro concerti intorno al mondo sfruttando i fusi orari – si sta ritorcendo come un boomerang sulla testa di Michael Jackson. Il re del pop, infatti, è stato denunciato da Marcel Avram, il suo promoter che fa base in Germania, per un ammontare di 21,2 milioni di dollari più gli interessi legali. All’origine della clamorosa richiesta proprio l’accordo per quattro concerti firmato all’inizio del 1999 e mai portato a pieno compimento da Jackson, che ne ha cancellati due, in programma a Sydney e Honolulu per la scorsa notte di Capodanno. Il comunicato emesso dalla compagnia di Avram, la Mama Concerts & Rau, aggiunge anche che il promoter aveva già versato a Jackson un anticipo di un milione di dollari, e che per sei mesi aveva cercato una composizione amichevole della controversia con l’artista. Avram ha stimato i costi di produzione per il due show in oltre 10 milioni di dollari, aggiungendo alla somma un’altra decina di milioni derivanti da mancati profitti e cessione dei diritti di trasmissione dell’evento.
Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.