Usuelli da MTV a e.Biscom

e.Biscom, una delle protagoniste più in vista della new economy nazionale, si prepara a lanciare in autunno il primo portale italiano a banda larga. E punta (anche) sulla musica e sul pubblico giovanile, affidando a Riccardo Usuelli (Mtv) la responsabilità di un canale tematico che si occuperà anche di cinema, viaggi, moda e di intrattenimento in generale. Il servizio farà parte di  una piattaforma che offrirà una gamma di contenuti editoriali,  programmi audio e video on-demand,  servizi di e-commerce e di community accessibili su Internet tramite pc o televisori attrezzati di Set Top Box, sfruttando la capienza, la qualità di riproduzione e lalta velocità di trasmissione, fino a 200 volte superiore a quella delle normali linee telefoniche, consentita dalle reti in fibra ottica con cui la stessa e.Biscom sta cablando la città di  Milano (e prossimamente le aree limitrofe).
Usuelli, 31 anni, esperienza pluriennale nel settore della promozione discografica (prima in Sony e poi in Universal), da due anni in forze a Mtv con il ruolo di Marketing and Communications Manager, assumerà il suo nuovo incarico a partire dal 3 luglio prossimo.
Nata nel settembre del ‘99 per iniziativa di un pool di imprenditori e manager italiani capitanato dallex amministratore delegato Omnitel Silvio Scaglia, e.Biscom è una società leader nei settori delle comunicazioni broadband, del multimedia e di Internet, ed è il primo fornitore nazionale di  cavi in fibra ottica (tramite Metroweb, società costituita in joint venture con l’azienda municipalizzata milanese Aem). Con la stessa Aem, Pirelli, Banca di Roma e altri partner fa parte del consorzio Dix.It, uno dei concorrenti in lizza per le cinque licenze Umts che verranno rilasciate prossimamente dal governo italiano.
Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.