HMV: meno coperture assicurative, ma le forniture non sono a rischio

Un altro brutto segnale per HMV, la grande catena inglese di prodotti musicali che solo pochi giorni fa ha annunciato la chiusura di 60 punti vendita (su 300 complessivi) nel corso del 2011. Giunge infatti notizia (per bocca di un paio di produttori/distributori di dischi sentiti dalla BBC) che le compagnie di assicurazione dei fornitori stanno limitando le coperture assicurative sui nuovi crediti maturati nei confronti del grande retailer, dimostrando così una diminuita fiducia sulle sue capacità di solvenza: la stessa cosa era accaduta un paio di anni fa con il colosso Woolworths, poi costretto a chiudere

A dire il vero, e nonostante il profit warning emesso a inizio anno dopo l’insoddisfacente stagione natalizia, HMV sembra tuttora in una situazione economico-finanziaria molto più solida, dal momento che prevede ancora di realizzare un margine di profitto nell’arco del 2011. Pur riconoscendo la situazione evidenziata dalla BBC, la società ha tenuto a precisare con un comunicato di “continuare a mantenere relazioni eccellenti con i fornitori” e di non avere difficoltà a procurarsi lo stock necessario di cd, dvd e altri prodotti. Lo confermano le stesse case discografiche britanniche, che continuano a manifestare fiducia nei confronti di HMV: la catena rappresenta  tuttora il loro maggior canale di distribuzione con una quota di mercato pari al 28 % nel 2009.

 

Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.