480 miliardi per il museo del rock di Seattle: quello che c'è da sapere

480 miliardi per il museo del rock di Seattle: quello che c'è da sapere

E' stata confermata per venerdì 23 giugno l'apertura dell'Experience Music Project, l'atteso "museo del rock" di Seattle costato circa 480 miliardi di lire.

I giornalisti USA che già l'hanno visitato hanno affermato che il museo si apre con la "Sky church", una sala multimediale con un grande schermo e colori caleidoscopici, dalla quale si passa a visitare una grande scultura "che assomiglia ad un albero di Natale capovolto", composta da 500 strumenti musicali usati. Dopo la scultura, ecco il Crossroads e la Milestones Gallery, quest'ultima dedicata ai "reperti rock" che hanno segnato l'evoluzione del genere dagli anni Cinquanta ad oggi; tra i cimeli, un giubbotto di pelle appartenuto ad Elvis Presley. I media USA hanno tuttavia avuto accesso "solo ad una frazione" dell'EMP. Tra i luoghi tenuti ancora "segreti", l'Artist's Journey, una sorta di sala cinematografica semovente, ed il Sound Lab, studio futuristico in cui si potrà interagire con vari strumenti. Gli organizzatori s'attendono circa 800.000 visitatori nel corso del primo anno d'attività. Il palazzo può contenere 2250 persone alla volta. Il giorno dell'inaugurazione in città si esibiranno vari artisti: Junior Brown, Bob Mould, Patti Smith e Dave Alvin gratuitamente; Metallica, Dr. Dre, Eminem, Snoop Dogg, Red Hot Chili Peppers, Kid Rock, Filter e Rickie Lee Jones a pagamento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.