Concerti, Francesco Baccini porta in teatro le canzoni di Luigi Tenco

Concerti, Francesco Baccini porta in teatro le canzoni di Luigi Tenco

Francesco Baccini sarà in tour dal 20 gennaio (prima data a Genova) con una tournée che toccherà diversi teatri d'Italia con uno spettacolo musicale durante il quale il cantautore rivisiterà i brani di Luigi Tenco. "Quello che vogliamo fare", spiega Baccini, "è far conoscere Luigi Tenco nella sua complessità e bellezza artistica. Fino ad oggi, infatti, è venuto fuori un aspetto molto marginale della sua produzione, ovvero quello intimista. Ma Luigi era anche altro. Ci sono brani molto ironici e altri che toccano aspetti sociali che trovo siano di un’attualità preoccupante, sono stati scritti nei primi anni Sessanta ma sembrano scritti ieri: sono la dimostrazione che negli ultimi cinquant’anni l’Italia non è cambiata".
Il tour vede la collaborazione del chitarrista Armando Corsi che si è occupato dell’arrangiamento dei brani dello spettacolo, Pepi Morgia alla regia e alla scenografia, Marzio Angiolani, coautore dello spettacolo al fianco di Baccini e Paolo Caliari, supervisore dell'intero progetto.
Nato nel 1960 a Genova, Francesco Baccini ha esordito con successo negli anni Novanta con "Cartoons" ed il fortunato album "Il pianoforte non è il mio forte", contenente brani come "Qua qua quando", "Le donne di Modena" e "Genova blues", scritta e cantata nell'album insieme a conterraneo Fabrizio De André. Da allora ha pubblicato dodici album tra raccolte live e dischi in studio. L'ultimo album di inediti è stato pubblicato nel 2007 e si intitola "Dalla parte di Caino".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.