A.J. McLean dei Backstreet Boys entra in clinica

A.J. McLean dei Backstreet Boys entra in clinica

A.J. McLean, uno dei componenti dei Backstreet Boys, si è fatto ricoverare presso una clinica specializzata in disintossicazione. Il cantante, 33 anni appena compiuti, vero nome Alexander James McLean, non ha specificato il motivo esatto che l'ha condotto alla decisione ma si sa che l'artista in passato aveva avuto problemi di dipendenza; il più recente ricovero in "rehab" si era verificato nel 2002. McLean ha comunque lasciato intendere che, prevedendo un anno molto attivo con i BSB, i quali nel corso della prossima estate saranno in tour con i New Kids On The Block, preferisce essere "in buona salute e al mio meglio". L'ultimo album pubblicato dai BSB è stato "This is us", uscito nel settembre 2009 e arrivato fino al numero 9 delle chart statunitensi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.