Classifiche USA: vince Taylor Swift, ma settimana orribile per le vendite

Classifiche USA: vince Taylor Swift, ma settimana orribile per le vendite

"Speak now" di Taylor Swift rimane al primo posto delle classifiche USA ma per le vendite si tratta di una settimana orribile: mai un album al numero 1 aveva mosso così poche copie da quando, nel 1991, l'azienda Nielsen SoundScan ha iniziato a rilevare i dati in maniera computerizzata.

"Speak now", che nella settimana d'esordio aveva fatto uscire dalle rivendite 1 milione di esemplari ed ora giunge alla sesta settimana non consecutiva di regno, in questa tornata è al vertice con sole 52.000 copie. Mai così male, nemmeno nel gennaio 2007, quando si era toccato quello che sembrava il fondo con le 60.000 copie della colonna sonora di "Dreamgirls". E i commentatori delle chart a stelle e strisce già rabbrividiscono perché la prossima settimana non sono in vista grandi debutti e le cose potrebbero addirittura peggiorare. E dire che il 2010, dunque esattamente un anno fa, era iniziato in maniera spumeggiante con "Animal" di Ke$ha al top con 152.000 pezzi smerciati e poco dopo "Need you now" dei Lady Antebellum con 481.000 unità mosse. Intanto "Pink Friday" di .Nicki Minaj sale di due tacche e va al 2 con 39.000 copie mentre "Doo-wops & hooligans" di Bruno Mars va al 3 guadagnando quattro posizioni. Al numero 4 c'è la colonna sonora "TRON: legacy" dei Daft Punk e al 5 "Recovery" di Eminem. La parte inferiore della Top 10 si apre con "Loud" di Rihanna, prosegue con "My beautiful dark twisted fantasy" di Kanye West (7) e all'8 vede "Sigh no more" dei Mumford & Sons. Al nono posto ecco "My kinda party" di Jason Aldean, chiude con 28.000 copie la colonna di "Country strong" in cui figura Gwyneth Paltrow. Questa settimana le vendite sono diminuite del 24% rispetto a quelle della settimana precedente e anche diminuite dell'8% nei confronti di quelle della stessa comparabile settimana dello scorso anno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.