I creatori di South Park vincono l’MTV Movie Awards con la canzone 'Uncle fucka'

I creatori di South Park vincono l’MTV Movie Awards con la canzone 'Uncle fucka'
Sarà trasmessoa stasera la cerimonia di consegna degli MTV Movie Award, assegnati alcuni giorni fa. Matt Stone e Trey Parker, i creatori della dissacrante serie “South Park”, si sono accaparrati l'Award per la “migliore performance musicale”, riferita alla canzone “Uncle fucka”, cantata dai personaggi di Trombino e Pompadour nel film “South Park: bigger, longer & uncut”. “Uncle fucka” ha battuto le altre canzoni in lizza per la nomination come: “Just two of us” tratta da “Austin Powers: la spia che ci provava”, “Tu vuo’ fa l’americano” da “Il talento di mr. Ripley” e “Can’t take my eyes off you” da “10 cose che odio di te”. L’altro musicista in lista era Ice Cube, nominato per la categoria “Best comedic performance” con il suo “Next friday”. La vittoria è però andata ad Adam Sandler per “Big Daddy”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.