Sanremo 2011, Giovani già al Festival: Roberto Amadè

Vincitore insieme a Gabriella Ferrone di Area Sanremo, e quindi finalista in gara alla Sessantunesima edizione del Festival di Sanremo per la categoria Giovani, Roberto Amadè racconta a Rockol la sua avventura iniziata qualche mese fa con la partecipazione a quello che una volta era l'Accademia di Sanremo: "E' stata un'esperienza straordinaria e che mi porterò dietro per molto tempo.

La cosa che più mi ha fatto piacere è stato il rapporto che si è instaurato con alcuni colleghi cantanti che, nonostante fossimo in competizione, si sono dimostrati molto leali nei miei confronti, tanto che ci sentiamo ancora oggi e mi confortano in questi ultimi periodi prima del Festival".
Il brano con il quale Amadè sarà in gara all'Ariston si intitola "Come pioggia": "La canzone l'ho scritta tempo fa per la mia compagna, l'iscrizione ad Area Sanremo è arrivata dopo. E' una canzone con la quale ho voluto raccontare non un avvenimento che ho vissuto con la mia ragazza, ma degli sbagli che uno può commettere nella vita, difetti che ci portano a vedere le cose belle, usando pioggia come elemento calzante, visto che quando avviene un grande temporale finisce tutto con un grande arcobaleno che incanta chiunque, buoni e cattivi. Volevo raccontare che anche un evento brutto può anticipare una cosa meravigliosa che ci può capitare".
Come vive questa esperienza Roberto Amadè: "Sono molto emozionato, è talmente un momento energico dove tutto va di fretta che sto cercando di prendere solo il bello delle cose che mi arrivano. Uno non si aspetta mai una cosa del genere, fai di tutto per dare il meglio ma quando poi capisci che ce l'hai fatta c'è un percorso emotivo da fare".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.