Taylor Swift, milioni di copie ma il padre vende le sue magliette

Taylor Swift, milioni di copie ma il padre vende le sue magliette

Taylor Swift, il cui ultimo album "Speak now" ha debuttato al numero 1 negli USA con 1 milione di copie vendute nella sola prima settimana, ha rivelato che è il papà a vendere le sue magliette ai concerti. Più esattamente, Scott è di fatto il più grande fan della figlia e il suo entusiasmo si traduce anche dandosi da fare. "Mio papà è adorabilmente ottimista, positivo e pensa che ogni mia nuova canzone sia la migliore. Vende le mie magliette alle bancarelle dei miei concerti e regala plettri ai fan", ha detto la cantante. "Mia mamma invece è una pianificatrice, una organizzatrice. E' una donna molto forte e pratica. L'equilibrio di queste due persone ha creato la mia personalità". Lo scorso 6 dicembre "Speak now" della 21enne cantante della Pennsylvania ha ricevuto il triplo disco di platino dalla Recording Industry Association of America per vendite superiori ai 3 milioni di copie negli USA. La tappa italiana di Taylor si terrà il prossimo 15 marzo al MediolanumForum di Assago (MI).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.