Piccolo malore durante uno show per Chuck Berry

Piccolo malore durante uno show per Chuck Berry
La leggenda del rock'n'roll Chuck Berry ha accusato un leggero malore durante uno show tenutosi ieri sera a Chicago. L'artista, 84enne, si sarebbe accasciato sulla tastiera durante la performance e sarebbe stato immediatamente portato nel backstage dove, dopo alcuni minuti, il personale medico avrebbe effettuato i controlli del caso. Terminati, fortunatamente senza problemi, gli accertamenti, Berry è tornato sul palco per ringraziare il pubblico e successivamente è stato aiutato a lasciare il teatro su una limousine. Oggi, essendo in buone condizioni, ha deciso di tornare verso casa, nella sua St. Louis.




Chuck Berry, è noto per aver creato pietre miliari del rock'n'roll come "Johnny B. Goode", "Maybellene", "Come on", "Roll over Beethoven", "My ding-a-ling", "Carol" e molte altre. Il suo primo album "Rock rock rock" è stato dato alle stampe nel 1956.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.