Le ferrovie di Branson (Virgin) tra le peggiori della Gran Bretagna

La Virgin Rail di Richard Branson, le ferrovie di proprietà del magnate divenuto tale grazie alla musica, “è tra le peggiori della Gran Bretagna”. Il giudizio è del “Sunday Times”, il quale afferma che, tra la dozzina di ferrovie esistenti in UK (Paese in cui in questo campo non esiste più monopolio statale, NdR), la Virgin Rail è tra le più scarse. Da notare che le ferrovie di Branson hanno recentemente innalzato il prezzo del biglietto andata e ritorno Londra-Manchester all’astronomica cifra di 196 sterline, circa 600.000 lire. Una viaggiatrice della tratta ha riferito al “Sunday Times” che le piacerebbe sapere perché andare in aereo da Londra a New York costa di meno.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.