E' l'anno del debutto solista di Kimberly Wyatt, ex Pussycat Dolls

E' l'anno del debutto solista di Kimberly Wyatt, ex Pussycat Dolls

"Stars in your eyes", il primo singolo del duo pop Her Majesty And The Wolves, sarà pubblicato -è tra i primissimi dischi del nuovo anno- il prossimo 3 gennaio. Il duo è composto da Kimberly Wyatt, che ha lasciato le Pussycat Dolls nello scorso febbraio, e dal produttore Spencer Nezey, che fa parte del gruppo statunitense Jupiter Rising. La formazione di Kimberly (nata il 4 febbraio 1982 nel Missouri), da quanto si apprende, ha registrato buona parte dell'album d'esordio nel corso della scorsa estate e dovrebbe pubblicare lo stesso entro pochi mesi. Per ora il gruppo ha fatto uscire un solo brano, "Glaciers", regalato come download dal sito ufficiale. "Stars in your eyes" è un brano in chiave eurodance con richiami alle cose più commerciali dell'ultimo periodo di Kylie Minogue.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.