Paolo Conte su ‘la Repubblica’: ‘Amo la mia terra; la moda è la strega dei nostri tempi’

Paolo Conte su ‘la Repubblica’: ‘Amo la mia terra; la moda è la strega dei nostri tempi’

In un’intervista pubblicata oggi su Repubblica da Curzio Maltese, Paolo Conte esprime alcune opinioni personali sull’Italia dei giorni nostri e, naturalmente, anche sulla propria arte.

"Se devo difendere l’Italia, lo faccio volentieri. Amo la mia terra, nel senso proprio. Mi piace toccarla, sentirne la consistenza". Sul fatto che il suo, in ogni paese, sia un pubblico che non segue le mode, Conte afferma: "La moda è la strega dei nostri tempi, una sciagura. Sono orgogliosissimo di avere un pubblico che non la segue". Ed infine: "Ho rimpianto per gli anni Dieci e Venti, ma è una scelta estetica. Perché lì si è espresso il meglio di un secolo innovatore, nella musica, nella letteratura, nell’architettura, nella stessa politica. Penso al jazz, al futurismo, alla Bauhaus, all’invenzione del cinema. Il resto è lenta decadenza.".

racconta "Via con me"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.