Il ritorno di Edie Brickell (moglie di Paul Simon)

Il ritorno di Edie Brickell (moglie di Paul Simon)

Risale al 1989 l’unico vero grande successo di Edie Brickell, “What I am”. Poi la sua carriera, solista o con i suoi New Bohemians, si fa quantomeno intermittente forse anche perché le necessità economiche non sono più così impellenti: dal 1992, infatti, la 44enne texana è moglie di Paul Simon dal quale ha avuto tre figli. Edie torna però ora con ben due album appaiati: uno omonimo ed un altro con un nuovo gruppo che ha voluto chiamare Gaddabouts. Quest'ultimo è così stato denominato perché vi prende parte il grande batterista Steve Gadd, collaboratore del marito. I due dischi si manifestano solamente adesso ma la gestazione è stata lunga, per non dire elefantiaca. Le prime sessioni per "Edie Brickell" risalgono al 2003, l'idea dei Gaddabouts addirittura al 2000. "Edie Brickell" viene descritto come un disco pop con lei al piano, "The Gaddabouts" invece tende al folk-rock. Entrambi gli album saranno sul mercato nel corso del prossimo gennaio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.