Addio a Michelino, rifece in italiano il 'Cha cha cha della segretaria'

Addio a Michelino, rifece in italiano il 'Cha cha cha della segretaria'

Come riporta il quotidiano on line La provincia di Como, è scomparso a ottantaquattro anni Michele Gramazio, meglio conosciuto con il suo nome d'arte Michelino. Il cantante, musicista e compositore originario di Lucera (Foggia), cominciò la sua carriera musicale nel '46 quando si trasferì a Roma per suonare le percussioni nell'orchestra del locale Rupe Tarpea per poi entrare a fare parte della Fonfon di Rio con la quale si è esibito negli anni Cinquanta. Creò con il fratello i Franco e i suoi G.5 con i quali arrivò a suonare in Brasile e America Latina e fondò poi Michelino & il suo complesso che arrivò al successo grazie alla versione in italiano di "Cha Cha Cha della segretaria", rifacimento dell'originale di Pepe Luis "Cha Cha Cha de las segretarias", e al brano "Brigitte Bardot" (Gustavo - Testoni) del '62.



Dopo altri successi grazie a hit dai ritmi sudamericani, nel '62 Michelino registrò una cover di "Moon river", brano di Johnny Mercer e Henry Mancini inserito nella colonna sonora del film "Colazione da Tiffany" del 1961, film diretto da Blake Edwards e tratto dall'omonimo romanzo di Truman Capote). Il brano era presente nel film in due versioni, una registrata con l'orchestra (vincitrice dell'Oscar per la migliore canzone nell'edizione 1962) e una arrangiata da Mancini in stile cha cha cha. La versione di Michelino registrata nel '62 si rifaceva alla versione sudamericana.





 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.