Reunion per i Get Up Kids, in arrivo nuovo album e tour

Reunion per i Get Up Kids, in arrivo nuovo album e tour

Tornano sulle scene i Get Up Kids, emo-punk band che grazie all'album "Something to write home about" (1999) si segnalò all'inizio del decennio appena concluso come una delle realtà più solide del genere, riuscendo - assieme agli affini Jimmy Eat World - a raggiungere picchi di popolarità ragguardevoli per una indie band e divedendo i palchi con blasonati colleghi come Weezer e Green Day: la band pubblicherà il prossimo 25 gennaio il nuovo album "There are rules", ideale seguito di "Guilt show" del 2005, disco che segnò l'inizio della temporanea inattività del gruppo. In supporto alla nuova fatica in studio la band ha anche programmato un esteso tour americano: la serie di appuntamenti prenderà il via il 21 gennaio a Housto, Texas, per concludersi il 13 marzo successivo a Lawrence, in Kansas. Al momento non è dato sapere se il calendario possa essere esteso a  branche extra-americane della tournée.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.