Fan giapponese compra per 3 milioni raro nastro di Paul Simon

Fan giapponese compra per 3 milioni raro nastro di Paul Simon
Un fanatico collezionista giapponese ha acquistato per mille sterline (tre milioni e spiccioli) un raro nastro di Paul Simon, della cui esistenza Rockol aveva svelato l’esistenza lo scorso 25 febbraio. Era l’estate 1965, ed il musicista si trovava in Gran Bretagna. Un giorno decise di suonare alcune sue canzoni davanti ad un gruppo di studenti di Exeter; una ragazza tra il pubblico incise i pezzi sul registratore di suo padre, e solo poche settimane fa un collezionista di Exeter, Bob Brooks, è riuscito a mettere le mani su quel vecchio nastro dimenticato. Il cimelio è stato posto in vendita sul sito eBay, dove è stato battuto ad un’asta online per la cifra, appunto, di mille sterline. Tra i pochi brani presenti sul nastro, un inedito assoluto, “The Northern line”, ispirato a Simon dall’omonima linea della tube, il metrò londinese.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.