Rod Stewart piantato dalla moglie-modella: «Troppo noioso»

Rod Stewart piantato dalla moglie-modella: «Troppo noioso»
Sconcerto nel Regno Unito: il "Daily Star" annuncia che, per la prima volta nella sua carriera di rubacuori, Rod Stewart ha subito dalla sua seconda moglie il trattamento che per anni ha riservato alle sue fidanzate. La fotomodella americana Rachel Hunter lo ha lasciato, e a quanto pare il problema è la differenza di età. Lei ha 30 anni, lui ne compie 54 in questi giorni - auguri! E dopo otto anni di matrimonio, durante i quali sono nati due bambini, la coppia ha comunicato "formalmente" al giornale la propria separazione, aggiungendo che «Non ci sono piani immediati di divorzio».

Gli amici della coppia, immediatamente interpellati dal tabloid inglese, si lasciano sfuggire una confidenza: la Hunter si sarebbe stancata di "Rod the mod", invecchiato e privo della vitalità di un tempo e dei suoi amici, altrettanto noiosi vecchi rocker. Le troppe sere monotone davanti alla tv o con gli eroi di un'altra epoca non facevano più per lei. Ma c'è chi dice che la vera causa sarebbe il fatto che Rod faceva troppo spesso il brillante in giro con altre donne - in particolare, una guardarobiera incontrata durante l'ultimo tour.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.