Macché 'nuovo' album dei Kraftwerk, era una bufala

Macché 'nuovo' album dei Kraftwerk, era una bufala
Il “nuovo” album dei Kraftwerk, “A short introduction to Kraftwerk”, del quale anche Rockol ha riportato notizia, sarebbe un clamoroso falso. Secondo Phil Walton, presidente dell’americana Music Non Stop Sales, la quale ha iniziato le prevendite del disco quasi un mese fa, l’album degli schivi tedeschi non sarebbe affatto stato confezionato da loro stessi come si era detto, bensì non sarebbe altro che un volgare bootleg. “Ci siamo accorti che le informazioni che ci avevano dato erano completamente inesatte”, ha affermato Walton. E Volker Sonntag, della EMI tedesca, ha confermato che l’album in questione non c’entra nulla con le decisioni del gruppo. Sonntag ha poi affermato, con involontario umorismo, che “però il gruppo è in studio per registrare del nuovo materiale”: i Kraftwerk sono infatti in studio da otto anni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
25 mag
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.