Ligabue parla di libri a Reggio Emilia

Ligabue parla di libri a Reggio Emilia
Per gli addetti ai lavori del mondo dei libri "Ricercare", il convegno che si tiene annualmente a Reggio Emilia e che vede protagonisti giovani scrittori esordienti le cui opere vengono valutate da una commissione di critici letterari e giornalisti della stampa specializzata, è un appuntamento ormai consolidato. Quest’anno, però, l’Assessorato alla Cultura del comune di Reggio Emilia, organizzatore degli incontri, ha voluto trasformare l’evento in un appuntamento anche per la città, organizzando una serata con protagonisti Luciano Ligabue e Fernanda Pivano, chiamati a parlare di libri, i loro e quelli degli altri, con moderatore Patrizio Roversi (conduttore di "Per un pugno di libri"). "Carta canta", questo il titolo dell’incontro ideato da Piergiorgio Paterlini, si svolgerà nella cornice del Teatro Ariosto di Reggio Emilia, venerdì 26 maggio con inizio alle 21. L’ingresso è libero ma i biglietti in prenotazione sono andati esauriti, tanto che il comune di Reggio sta valutando l’opportunità di montare in una piazza cittadina un maxi-schermo, che permetta anche a chi rimarrà fuori dal teatro di seguire l’evento, che non prevede, sottolineano gli organizzatori, intermezzi musicali. A farla da padroni, insomma, saranno i buoni, vecchi libri.
Dall'archivio di Rockol - Le prove generali dello 'Start Tour' negli stadi
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.