Phil Spector citato in giudizio dalle Ronettes

Phil Spector citato in giudizio dalle Ronettes

Phil Spector, attualmente in carcere (dove dovrà rimanere fino al 2028 dopo la condanna per l'omicidio dell'attrice e modella Lana Clarkson), è stato citato in giudizio dalla Ronettes, band della quale fu produttore, che lo accusano di aver sottratto indebitamente proventi di diritti d'autore spettanti al gruppo: Darlene Love, Ronnie Greenfield (che fu anche sposata con l'inventore del "Wall of sound"), Bedra Talley Ross e gli eredi di Estelle Bennett hanno depositato presso un tribunale americano una richiesta di risarcimento pari a 150mila dollari in arretrati non corrisposti e un milione di dollari a titolo di penale. Sul banco degli imputati sono finite anche due etichette riconducibili al celeberrimo produttore, la Phil Spector Records e la Phillies Records. Le Ronettes debuttarono nel 1963 con l'album "Presenting the Fabulous Ronettes featuring Veronica", nella tracklist del quale trovano spazio alcune delle hit più celebri dell'ensemble vocale come "Be my baby", "Baby, I love you", "Breakin' up" e "(Walking) In the rain".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.