Michael Jackson, 'Michael': è polemica tra Teddy Riley e Quincy Jones

Michael Jackson, 'Michael': è polemica tra Teddy Riley e Quincy Jones

E' scoppiata la polemica tra Teddy Riley, uno dei produttori che ha contribuito alla realizzazione di tre canzoni presenti su "Michael", l'album postumo di Michael Jackson, e Quincy Jones, storico producer da sempre alla corte del Re del Pop: a dare inizio allo scontro a mezzo stampa fu lo stesso Jones, che oltre un mese e mezzo fa, dopo aver sentito i master del primo album postumo del cantante di Gary, aveva senza mezzi termini affermato che in "nessun modo" gli inediti avrebbero dovuto raggiungere il mercato. Inevitabilmente, Riley ha preso le dichiarazioni dello storico collaboratore di Jackson come un affronto personale: "Ma guardatelo", ha dichiarato poco elegantemente il produttore al Guardian, "Guardate che età ha. E' già tanto che vi riesca a sentire mentre parlate. Cosa volete che abbia sentito delle nuove canzoni di Jackson? Chiunque dica che 'Michael' non è un album di Jackson ha torto: discussione chiusa". Riley si è anche scagliato contro la famiglia dello stesso artista, che non aveva risparmiato critiche all'album ancora prima della pubblicazione: in particolare, il produttore ha criticato Randy, che - nonostante benefici, in quanto familiare, dei proventi dalla vendita del disco - aveva messo in dubbio l'autenticità di alcune take vocali incluse nei mixaggi definitivi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.