Ivan Graziani, ascolta qui l'inedito 'L'orchestrale bastardo'

Ivan Graziani, ascolta qui l'inedito 'L'orchestrale bastardo'

E', senza dubbio, uno degli episodi più interssanti del nuovo cofanetto - "Ritratto" - dedicato al grande Ivan Graziani: "L'orchestrale bastardo", inedito scritto oltre vent'anni fa ma emerso solo ora, è un brano che dici molto sull'universo poetico del compianto cantante e chitarrista originario di Teramo. Registrata su nastro a mo di provino e scoperta provvidenzialmente dai figli dell'artista, la canzone - un rock'n'roll grezzo e coinvolgente, inciso nell'ormai lontano 1989 - soprende ancora oggi per l'estrema attualità del testo: "Suona, per quattro soldi ogni sera/Che c'hai una iena sulla schiena/Che i tuoi avanzi mangerà (...) Musica e miseria stanno bene insieme/è sempre un'equazione giusta per noi, per vivere", cantava Ivan, quando ancora l'industria musicale celebrava antichi gli antichi fasti e Internet, la bestia nera delle major addidata da molti (a torto o a ragione? Il dibattito è aperto da anni...) era ancora di là da venire. Eppure lui, atavicamente o grazie ad un intuito fuori dal comune, qualcosa aveva già capito. In modo naturale e divertito, come testimonia la coda del brano, impressa sul nastro, che ci restituisce in pieno la straordinaria quotidianità della vita da artista: "Questa era bella... a parte che mi si son spaccate due corde".
Ascolta qui "L'orchestrale bastardo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.