'Aretha Franklin in lotta contro un tumore'

'Aretha Franklin in lotta contro un tumore'

Aretha Franklin, recentemente operata per una "misteriosa malattia" presso un ospedale di Detroit, sarebbe affetta da un tumore. La Queen Of Soul, che all'inizio dello scorso novembre aveva annullato tutti i suoi impegni fino al maggio 2011, è in lotta, riporta il sito del "Detroit News", contro un tumore al pancreas. Anche secondo il network Fox la 68enne cantante, nata a Memphis e messa sotto contratto dalla Columbia Records nel 1960, due anni prima dell'esordio dei Beatles, è in cura per lo stesso problema di salute. Poco dopo l'operazione chirurgica l'artista di "Chain of fools" e "Respect" aveva detto: "Sono nelle mani di dottori e infermiere magnifici, il cui operato è stato benedetto dalle tante preghiere fatte per me in città e in tutto il Paese".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.