Artisti contro la pirateria negli Usa

E’ in fase di avviamento negli Stati Uniti una massiccia campagna antipirateria sostenuta economicamente da due importanti associazioni: National Association of Recording Merchandisers e Recording Industry Association of America. Il direttore della campagna, Noah Stone (vicepresidente di GMEMusic.com), sottolinea che essa intende “dare voce alle opinioni degli artisti”. Attraverso inserzioni pubblicitarie in radio, il tv e sulla carta stampata, verrà espresso il concetto che quando i fans si scambiano fra loro files musicali non danneggiano solo le case discografiche, ma anche gli stessi artisti. Stone vuole insistere sulla differenza fra i files MP3 che gli artisti sono disponibili a offrire gratuitamente e quelli che invece non possono essere acquisiti senza pagamento. “I fans hanno la convinzione che scaricare musica dalla Rete sia un modo di svincolare gli artisti dalle case discografiche, e ciò non risponde al vero” sostiene Stone, che sta progettando anche una fase delle campagna in cui siano resi scaricabili files musicali con canzoni “contenenti spot pubblicitari antipirateria”.
Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.