Moby a mezzo milione di copie in UK. L'analisi del 'Times'

Moby a mezzo milione di copie in UK. L'analisi del 'Times'
L’ultimo album di Moby, pubblicato senza troppi squilli di tromba un anno fa, ha raggiunto quota mezzo milione di copie in Gran Bretagna. A rivelarlo è una vecchia volpe del giornalismo rock-pop britannico, Dave Sinclair, il quale, dopo un apprendistato nelle riviste musicali, è ora uno dei critici del “Times”. Sinclair scrive che “Play” è riuscito a raggiungere la vetta delle charts “usando il più vecchio attrezzo promozionale, il passaparola”, e che “il disco è più di un album nel senso convenzionale, è diventato l’attuale colonna sonora delle nostre vite. Incredibilmente ogni singolo pezzo dell’album - sono diciotto in tutto - ha già figurato in pubblicità, programmi televisivi e soundtrack di film. Per il critico, inoltre, il successo di “Play” dipende “dalla continua universalità del blues”, visto che per l’album Moby ha usato come base delle registrazioni a cappella di cantanti blues dell’inizio del ventesimo secolo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.