A Ray Davies la direzione artistica del festival Meltdown 2011

Sarà il già frontman dei Kinks Ray Davies a curare la programmazione artistica del prossimo festival Meltdown, in programma al Southbank Centre di Londra nel corso del prossimo giugno: benché il cartellone ufficiale della manifestazione verrà confermato solo tra qualche tempo, Davies - che recentemente è stato costretto a rinunciare ad un tour americano per non meglio precisati problemi di salute - ha già dichiarato di voler mettere insieme un cast che colleghi idealmente passato, presente e futuro. "Il mio desiderio per il prossimo Meltdown è quello di organizzare una vera e propria celebrazione creativa che attraversi i decenni: sono molto eccitato per aver accettato questo incarico, e spero che il programma che stilerò sappia soddisfare l'esigenza di diversità che il pubblico richiede, e che sia all'altezza di festeggiare del festival". Il Meltdown Festival, in passato, ha avuto direttori artistici d'eccezione come - tra gli altri - David Bowie, Morrissey, Patti Smith, Nick Cave, Jarvis Cocker, Ornette Coleman e Richard Thompson: l'ultimo disco solista di Ray Davies, "See my friends", è stato realizzato con l'apporto di illustri colleghi come Bruce Springsteen, Paloma Faith, Francis Black e Metallica, tutti impegnati a rileggere brani dei Kinks.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.