Un morto al concerto degli Stones. In arrivo, oltre al disco live, anche un nuovo libro

Un morto al concerto degli Stones. In arrivo, oltre al disco live, anche un nuovo libro

Lo show dei Rolling Stones tenutosi il 12 settembre a Mannheim, in Germania, ha visto affluire i "soliti" 80.000 spettatori. La serata purtroppo ha riportato i Rolling Stones ai tempi in cui ai loro concerti morivano gli spettatori; ma non è stata la droga o qualche coltellata a uccidere un povero fan 48enne, bensì un infarto. Il tour europeo degli Stones si concluderà il 19 settembre a Istanbul.
Come già annunciato su Rockol, il nuovo disco degli Stones, un live (titolo "No security") registrato nel corso della tranche americana del “Bridges To Babylon Tour”, uscirà il prossimo 16 novembre.
La notizia succosa, per i tanti fans delle vecchie “pietre rotolanti”, è che il disco conterrà brani mai apparsi sui molti album dal vivo già pubblicati dal gruppo, come "Sister Morphine" e "Memory Motel".
Il 3 novembre, inoltre, uscirà nelle librerie inglesi "The Rolling Stones: a life on the road", un nuovo libro che documenta le innumerevoli tournée della band con tanto di foto inedite e interviste con i membri del gruppo. Il volume è stato curato, tra gli altri, da Dora Lowenstein, figlia del potente manager che cura da sempre gli interessi del gruppo, il principe Rupert Loewenstein.

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.